Consultorio gratuito

La situazione attuale ha tolto risorse ai servizi che hanno sempre agito a favore delle famiglie in difficoltà, famiglie che si trovano quindi ad affrontare la crisi del figlio adolescente senza l’aiuto necessario e competente di una o più figure di professionisti in ambito psicologico.

Obiettivo del consultorio gratuito è di fornire un intervento senza costi, competente e in tempi brevi. Ci si rivolge ad adolescenti la cui crisi si manifesta in forme specifiche di sofferenza e che rientrano in ciò che viene definito “attacco al Sé”:

  • Adolescenti che hanno abbandonato la scuola, si sono ritirati in casa e che rifiutano, in modo apparentemente incomprensibile, gli impegni e le relazioni che un ragazzo di quell’età dovrebbe vivere.
  • Adolescenti che non vedono altra via di uscita dal loro problema se non attraverso il pensiero della morte, che agiscono violentemente contro il proprio corpo con forme autolesive o hanno tentato il suicidio.
  • Adolescenti che utilizzano internet con modalità dipendente e quale unica forma di comunicazione con l’esterno.

Il consultorio gratuito si rivolge alle famiglie che hanno un reddito non superiore a 20.000 euro secondo il modello ISEE e ai giovani che hanno un’età tra i 13 e 23 anni. Sono previste agevolazioni economiche anche per famiglie con reddito compreso tra 20.000 e 50.000 euro.

Gli operatori del consultorio sono psicoterapeuti che hanno formazione psicoanalitica e una specializzazione nell’ambito delle problematiche adolescenziali, unite ad un’ampia esperienza nella psicoterapia dell’adolescente e del giovane adulto. Il modello di riferimento terapeutico è quello descritto in consultazione e psicoterapia.

La Città di Smeraldo è un ente del terzo settore

Indirizzo: via Petrarca, 1 angolo via Piave, 21047 Saronno (VA)

Posta certificata: posta@pec.lacittadismeraldo.it

Codice fiscale: 94029730127

"I Nuovi Eremiti" - Saronno, 17 ottobre 2019, ore 21, auditorium Aldo Moro: